Planergy_BillAudit_Logo_PNG

È il servizio di auditing e management delle fatture relative alla fornitura di vettori energetici per energia elettrica, GAS naturale e gasolio.

L’obbiettivo è verificare la corretta applicazione dei costi energetici previsti rispetto al contratto di fornitura e alla normativa vigente al fine di individuare errori tra costi addebitati e quanto pattuito, verificando nel dettaglio di ogni singola componente del contratto la corretta applicazione dei corrispettivi pagati.

Planergy Bill Audit è finalizzato a far conoscere al gestore il proprio profilo energetico fino alla predisposizione di azioni di rivalsa nei confronti del Venditore.
Le analisi condotte, oltre a mettere in risalto le anomalie, sono anche il driver di possibili interventi di efficienza energetica che partono dalla digitalizzazione della spesa e dal monitoraggio dei consumi.

Il servizio si articola in quattro attività:


BILL

1. RACCOLTA DEI DATI DI FATTURAZIONE

I dati possono forniti nei seguenti formati:

  • Cartacea
  • PDF
  • Elettronica XLM
  • Elettronica XLS

ContabilizzazioneBASE2

2. EMISSIONE DEL REPORT

I dati forniti nella precedente fase vengono elaborati al fine di verificare:

  •  Il prezzo fatturato dal fornitore rispetto a quanto riportato nel contratto
  •  L’entità dei corrispettivi del dispacciamento, corrispettivi di rete e degli oneri generali di sistema(per energia elettrica)
  • L’entità dei corrispettivi di trasporto, di distribuzione, di misura (per GAS naturale)

Da l’elaborazione dati viene prodotto un report che per ogni mese di fornitura contiene:

  •  Il consumo (Kwh o smc) e la relativa spesa energetica, espressa in Euro, elaborata e fatturata
  •  I corrispettivi, espressi in Euro, delle voci di dettaglio della fattura (quota energia, distribuzione, imposte, ecc.) elaborati e fatturati
  •  Eventuali scostamenti tra i costi fatturati dal Venditore e quelli elaborati
  •  La differenza, espressa in Euro, tra la spesa energetica effettiva e la spesa energetica in caso di utilizzo della Convenzione di riferimento

 ContabilizzazionePLUS2

3. RELAZIONE DI BILL AUDIT

  • Il servizio si perfeziona con la relazione che, oltre a descrivere le attività svolte e la metodologia utilizzata, riporta le anomalie rilevate indicando per ogni problematica le opportune azioni da intraprendere

 REFUND

4. AZIONI VERSO IL VENDITORE

  • Qualora il report evidenzia anomalie viene predisposta l’azioni di rivalsa nei confronti del Venditore con l’erogazione di una nota di credito o di un conguaglio dell’importo erroneamente addebitato

MAIL

Richiedi informazioni sul servizio