SERVIZIO DI MONITORAGGIO ENERGETICO

Sulla scorta degli oltre 50 anni di vita del Gruppo CRESME, dedicati alle analisi della filiera delle costruzioni nonché dei modelli e sistemi di gestione immobiliare, CRESME Consulting ha ideato Planergy®, un servizio web per il monitoraggio energetico degli edifici che è anche un sistema informativo per l‟energia in grado, in maniera semplice ed economica, anche senza l’uso di costose strumentazioni, di facilitare l’innesco e lo sviluppo di processi di risparmio ed efficienza energetica.

 


Come Funziona

Planergy è un servizio orientato all‟energy management che:

  • Si basa su un Sistema Informativo per l’energia, realizzato in modalità WEB Application (soluzione CLOUD), dedicato alla ricostruzione di un adeguato quadro conoscitivo sull’intero patrimonio immobiliare pubblico (scuole, pubblici uffici, centri sportivi, pubblica illuminazione, ecc.) e sui sistemi edilizi (involucro ed impianti).
  • Realizza il monitoraggio energetico – nel tempo – degli edifici (consumi e produzione, clima, utilizzi), semplicemente e senza costose strumentazioni.
  • Annovera uno specifico modello energetico di analisi, basato sull’approccio “Operational rating” (UNI/TS 11300 e UNI EN ISO 15603).
  • Implementa una inedita ontologia di dominio, per la produzione di Open Data Set energetici, anche in modalità linked open data georeferenziati.
  • Supporta la pianificazione dell’efficienza energetica degli immobili.

 

planergy

 

Alla base della pianificazione per l’efficienza energetica c’è la conoscenza dello stato attuale e della sua evoluzione nel tempo: dato un sistema energetico e conosciuto il suo stato attuale, si stabilisce uno stato futuro dello stesso, ritenuto desiderabile e da conseguire (obiettivi), si individuano le azioni per conseguirlo (piano d’azione) e le risorse per metterle in atto.


Per Planergy®, il punto di partenza è il coinvolgimento diretto delle unità organizzative deputate alla utilizzazione e gestione dei beni immobili, attraverso l’introduzione di semplici e razionali procedure interne di gestione energetica, per un’assunzione di consapevolezza e di concreto orientamento all’obiettivo di risparmio energetico.

La strada è la conoscenza dei fenomeni e la disponibilità di dati, necessarie per pianificare, progettare e verificare azioni, interventi e programmi di efficientamento energetico, anche e soprattutto nelle modalità Partenariato Pubblico Privato, Finanziamento Tramite Terzi, ESCO.

Sullo sfondo c’è la pianificazione del miglioramento dell’efficienza energetica, ove occorrono scelte ponderate, basate sulla sostenibilità ambientale, economica e sociale, guidate da visione strategica:

  • Miglior utilizzo, soprattutto da parte delle PA locali, delle risorse e degli incentivi nazionali ed europei, disponibili per le finalità di efficientamento energetico di edifici ed impianti.
  • Coinvolgimento di cittadini, professionisti ed imprese per stimolare l’innovazione diffondendo l‟adozione di comportamenti virtuosi.
  • Innesco di processi di riqualificazione edilizia, anche orientati al rilancio del settore delle costruzioni.

Richiedi Informazioni

 

Condividi